Sull’utilizzo degli investimenti aggiuntivi, totale l’appoggio della Confesercenti Foggia a Fabio Porreca, neo rieletto alla Camera di Commercio di Foggia. «Sono sicuro che Porreca, in qualità di presidente dell’ente camerale, sintesi del sistema socioeconomico provinciale, saprà vigilare per evitare un meccanismo perverso in base al quale gli investimenti aggiuntivi verrebbero utilizzati per le spese ordinarie come sembra quando si parla della viabilità della nostra Provincia, per liberare risorse distratte dai loro compiti e destinate a investimenti aggiuntivi e straordinari nelle aree del nord»: a dichiararlo è Franco Granata, direttore di Confesercenti Foggia.
Secondo Granata andrebbe invertito il basso livello di spesa ordinaria del Meridione rispetto a quello del Centro-Nord. «Sorgono, quindi, interrogativi sulla ripartizione delle risorse per il Sud Italia tra aggiuntive e ordinarie, poiché perpetrare, come hanno fatto i precedenti governi, i perversi meccanismi di uso degli investimenti ordinari e straordinari produce effetti non in linea con quelli sperati». «Sono sicuro – conclude Granata – che su questi principi la Camera di Commercio di Foggia farà sentire la sua voce e non si limiterà solo a seguire la scia».